E se attraverso per un attimo la tua strada...




.









:
.

altri passi sulla sabbia...
.

Come ti chiedessi ancora di camminare su quella sabbia... Come ti chiedessi di camminare ancora su quel viale, alle due di notte...
.

Come un'alba che sbuca dietro l'angolo di una strada che scende verso il mare, il tuo respirare.
.

Ti saresti persa comunque tutto questo. E se attraverso per un attimo la tua strada, è solo per ricordarti tutto quel che avevi davanti e non vedevi.
.
Tutto quel futuro che ti è sfuggito come sabbia dalle mani.
Tutto il mare che ti si è asciugato negli occhi...quegli occhi  che un giorno cambiavano tono e colore al ritmo d'uno stato d'animo.
.

Io che non ho titolo per dirti nulla. Io, sempre più esperto dei miei trionfali fallimenti. .Sempre più convinto che ci sia altro, che non raccogliamo nelle ore e nei giorni  che attraversiamo distratti.

Io che mi siedo nei caffè e scruto il vuoto che opprime il viso di tanti che passano di fretta, diretti verso un domani senza colore, anemico, senza passione.
.
L
o vedo per intero il nodo che ti chiude la gola e il loro dolore, mentre imparo finalmente l'entusiasmo per l'umiltà della formica, per la goccia di pioggia che scende a nutrire la vita.
.

Io che mi ostino giorno per giorno a rifiutare le fedi ed il cinismo, per celebrare il fruscio della farfalla e il filo d'erba...
.

.
Io, il fiume che scorre lento, consapevole della propria apparente inutilità, finchè non toccherà il mare. Finchè nel silenzio, non si troverà ad essere mare che fa da specchio a un nuovo cielo.













  




.
  





Commenti

  1. Hai sfiorato un'Anima...
    hai raccolto...
    emozionale..
    sereni passi Carlo..
    Niki

    RispondiElimina
  2. "Io che mi ostino giorno per giorno a rifiutare le fedi ed il cinismo, per celebrare il fruscio della farfalla e il filo d'erba": mi ritrovo molto in questa frase, così come nel tuo modo di approcciarti alle cose (de)scrivendole non per ciò che sono, ma per come la tua sensibilità le percepisce. Hai un bel modo di dire, discreto e nello stesso tempo penetrante.

    RispondiElimina
  3. :-)a volte è necessario fermarsi ad osservare quello che ci circonda.

    RispondiElimina
  4. wow che foto spettacolare!un saluto

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari